Dove mangiare a Bali

ME.jpg

L'indonesia è un posto magico per numerose ragioni, una delle quali è sicuramente il cibo. Le pietanze locali sono davvero prelibate, come del resto tutto il cibo asiatico che ormai da alcuni anni adoro. Inoltre visitando Bali si può scoprire tutto il mondo della cucina salutista che da ormai molto tempo è stata importata assieme allo yoga. Che dire, un posto magico e un viaggio culinario vario e sorprendente. Ecco alcuni dei locali che ho amato particolarmente.

Bali

LA LAGUNA

Per quanto riguarda la location credo che questo ristorante batta di gran lunga ogni altro ristorante di Bali. Da andare ad ora apertivo ancora con la luce per godersi al meglio la bellezza del posto.

Insta

LAGUNA.jpg

KILO

Situato nel centro della vita mondana di Bali, a Seminyak. Kilo è un ristorante moderno, in lista tra i migliori ristoranti asiatici. La location è molto gradevole, giardino interno e e tante pareti in vetro. Ambiente formale e cibo di livello molto alto. Sicuramente da provare.

Insta

KILO.jpg

CUCA

Questo ristorante mi ha davvero stupito per la qualità e l’originalità dei piatti serviti. Tra le migliori cene fatte a Bali. Possibilità di fare il menù degustazione con poco meno di 35 euro. Fortemente consigliato.

Instagram

CUCA.jpg

ROCK BAR

Senza dubbio nella top 3 per i tramonti a Uluwatu. Per poter accedere alla zona bar dovrete prenotare con largo anticipo. Vi consiglio di arrivare per orario aperitivo e continuare con una cena.

Instagram

ROCK BAR.jpg

ONEEIGHTY

Non un ristorante ma un bellissimo club diurno per prendere il sole, mangiare e fare un bagno nell’infinite pool più bella di tutta Bali. A strapiombo sulla roccia e con il pavimento di vetro. E’ possibile avere di più?! Non credo

Insta

oneeighty.jpg

SAKE NO HANA

Un nome una garanzia per quanto riguarda il sushi. Situato ad Uluwatu, nella stessa struttura di un locale sulla spiaggia dove fare aperitivi con musica e ballare. Il menù è valido, non moltissima scelta ma i piatti sono davvero molto buoni. Ampia scelta di cocktail.

Insta

SAKE NO HANA.jpg

THE AVOCADO FACTORY

Devo davvero dirvi perchè questo locale è pazzesco?!?! Ogni piatto del menù è a base di avocado

Insta

AVOCADO FACTORY.jpg

NUDE CHANGOU

avocado toast, quinoa, gluten free option per il pane. Locale nella via principale di Seminyak, ampia scelta nel menù. Posto fantastico.

Instagram

Untitled.jpg

SHELTER CAFE

Locale con terrazza nel cuore di Seminyak. Ristorante per la colazione, il pranzo e la merenda. Ampia scelta anche raw e vegan. In generale cucina healthy.

Instagram

Untitled3.jpg

MOTION CAFE

Paleo, healthy, vegan. Si mangia anche carne e pesce. Adatto a tutti. Lo consiglio più per la colazione/pranzo. Io ho preso il burger di lenticchie con le patatine dolci fritte ed era squisito, lo consiglio fortemente. I dolci sono altrettanto buoni.

Instagram

SUKA ESPRESSO

Colazione o brunch molto salutare e gustoso. Per gli amanti del genere assolutamente da non perdere.

Insta

SUKA.jpg

SPICY COCONUT

Se cercate un locale dove fare una buona colazione/brunch in una atmosfera fantastica vi consiglio lo spicy coconut. Locale 100% plant based. Abbiamo provato scrumble tofu eggs, pancake e bowls. Davvero consigliati i pancakes.

Instagram

Untitled5.jpg

THE CASHEW TREE

Splendido ristorante situato vicino a Bingin beach, ideale per colazione o pranzo se decidete di andarvi a rilassare al sole durante la giornata. Davvero squisiti i nasi goreng reiterpretati in chiave moderna, con il tempeh al posto del pollo.

Instagram

Untitled6.jpg

CRATE CAFE

A Canggu forse il locale per eccellenza dove fare colazione, brunch e pranzo. La fila sempre presente conferma quanto il locale sia amato dalle persone. Effettivamente i piatti sono squisiti, ben presentati e ben bilanciati. La bowl è super cremosa, le uova super anche e cotte alla perfezione. Il locale è perfetto per lo stile di Bali, arredamento minimal, tutto in cemento. Terrazza panoramica. Generalmente c’è un po’ da aspettare ma nel frattempo si può ordinare e poi attendere per il tavolo.

Instagram

Untitled7.jpg

THE SHADY SHACK

Tutti consigliavano questo locale per il burger vegano. Non mangiando carne da ormai due anni dovevo assolutamente provarlo per cui abbiamo deciso di andarci per pranzo. Decisamente uno dei migliori hamburger vegani che abbia mangiato. L’hamburger è fatto di melanzana, funghi, quinoa e spezie miste. Davvero ottimo. I sostituti dei formaggi che hanno utilizzato erano super cremosi, le patate novelle al forno davvero buone. Il ristorante è molto carino, ci sono diversi tavoli in un giardinetto all’aperto.

Instagram

Untitled8.jpg

Ubud

BAMBU INDAH

Uno degli hotel più particolari che abbia mai visto in vita mia, interamente costruito in Bambu. Ho mangiato nel loro ristorante lungo il fiume e mi sono trovato davvero bene. Per raggiungerlo ovviamente ho dovuto tribolare, dovendo prendere un ascensore che passava attraverso un pozzo strettissimo. Assolutamente da vedere.

bambu.jpg

ZEST

Ristorante per colazione, brunch e pranzo salutare. Locale plant based, io ho ordinato la “pizza”. Loro la fanno utilizzando farina di cocco e tapioca per fare la base. Era davvero gustosissima. Lo consiglio.

Insta

ZEST.jpg

MOKSA

Ristornate plant based gourmet. Menù davvero ampio ed è possibile fare una sorta di degustazione con antipasto, main course e dolce a prezzo fisso. Tutto molto buono, lo consiglio assolutamente.

Insta

MOKSA.jpg

LA PACHA MAMA

Generalmente non torno mai nello stesso ristorante due volte durante un viaggio ma in questo caso ho dovuto fare un’eccezione e ci sono stato due volte per cena. Ristorante messicano vegetariano ma in un menù a parte hanno anche piatti peruviani di pesce. Consiglio di cenare sulla terrazza, bere del buon vino ascoltando la musica dal vivo che si trova al piano di sotto. Consiglio assolutamente le BBQ wings (fatte in realtà con il cavolfiore), i vari tacos (quello col jackfruit è davvero buono) e i burrito. Come antipasto prendete da dividere i nachos fatti in casa con la guacamole. Insomma, da leccarsi i baffi.

Instagram

LA PACHA MAMA.jpg

ALCHEMY

La casa in cui dormivo si trovava a 200m da questo locale dove sono andato a fare colazione, varie merende e ogni tanto il dolce dopo cena. Le bowl si possono comporre scegliendo tra vari ingredienti presenti in vetrina (assolutamente da provare la coconut cream). Davvero ottime anche le torte vegane, ovviamente anche raw. Il personale è molto cordiale. Vendono anche il loro libro di ricette che ovviamente non potevo farmi scappare.

Instagram

Untitled11.jpg

YELLOW FLOWER

Piccolo locale per la colazione di fianco ad un bellissimo centro yoga. La vista è molto bella essendo in una posizione alta.

Untitled12.jpg

PRIMA WARUNG

Locale tipico del luogo, gestito da una anziana signora vegetariana. Si può ordinare un solo piatto contenente una combinazione di cibi locali: gado gado, riso con verdure, funghi e c rocchetta di mais. Quest’ultima (mais e farina di ceci) è davvero buona, tanto che risulta quasi impossibile non chiedere il bis.

Untitled13.jpg

SAYURI

Apro una mega parentesi su questo locale in cui sono stato a cenare l’ultima sera, su consiglio di una coppia di americani che vivono a Bali. Abbiamo preso diversi piatti da dividere per assaggiare un po’ tutto. La cosa che mi ha impressionato di più è la pizza crudista il cui sapore e la cui bontà sono difficilmente descrivibili. Ho ovviamente comprato il libro per studiarmi tutte le loro ricette. Anche i dolci sono sensazionali e li avrei ordinati tutti.

Instagram

Untitled14.jpg

THE SEEDS OF LIFE

A ubud, locale per colazione, pranzo e cena prr cibo healthy/plant based. Io ho preso le crepes di mango essiccato con dentro una nutella di nocciola.

the seeds.jpg
cittàDavide Campagna