Vellutata di patate dolci, porri e noci pecan

Condividi la ricetta

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email
Difficoltà:
2/5

La vellutata di patate dolci è una ricetta delicata e ideale per una fredda giornata d’inverno.

Le patate dolci, rispetto a quelle tradizionali, hanno appunto un sapore più dolce che ricordano la zucca e le castagne. Molto utilizzate nella cucina americana, possono essere bianche o di colore arancione.

Per questa ricetta ho utilizzato quelle bianche, ma puoi utilizzare quelle che trovi più facilmente.

Ingredienti

  • 2 patate dolci bianchi
  • mezzo porro
  • timo
  • Olio EVO
  • Sale e pepe
  • Noci pecan
  • 1 cucchiaio di sherry
  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • 4 bicchieri di acqua

Procedimento

  1. Sbuccia e taglia a dadini le patate dolci e cuocile in forno a 190 gradi per 30/35 minuti.
  2. Nel frattempo taglia il porro finemente e fallo soffriggere in padella con due cucchiai di olio.
  3. Dopo un paio di minuti aggiungi lo sherry e l’aceto e fai cuocere per altri due minuti. Aggiungi ora le patate cotte al forno e 4 bicchieri di acqua.
  4. Cuoci a fuoco medio per circa 20 minuti.
  5. Frulla fino ad ottenere una crema. Servi calda con del timo fresco, olio EVO e delle noci pecan salate.

Buon appetito!

Il mio nuovo libro

"Food Fitness"