Spaghetti alle vongole, porcini e zafferano

Condividi la ricetta

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email
Difficoltà:
2/5

Amo i funghi porcini e oggi li ho preparati in un modo un po’ diverso e insolito: con il pesce! Purtroppo non è sempre facile trovarli.

Per questo io uso quelli surgelati de La Valle degli Orti che sono proprio come quelli freschi ma più pratici e comodi. 

Ingredienti

  • 200 g di spaghetti
  • 1 sacchetto di vongole
  • 80 g di funghi porcini surgelati La Valle degli Orti
  • 1 g di pistilli di zafferano
  • Olio EVO
  • Scalogno
  • Scorza di 1 limone

Procedimento

  1. Metti in una padella 4 cucchiai di olio EVO con mezzo scalogno e fallo soffriggere, aggiungendo 2 cucchiai di acqua. Aggiungi ora le vongole, copri con un coperchio e falle aprire completamente.
  2. Nel frattempo fai bollire gli spaghetti in acqua leggermente salata, facendo attenzione a scolare la pasta 2 minuti prima del tempo di cottura indicato.
  3. Aggiungi alle vongole i funghi porcini e fai cuocere 5 minuti a fuoco basso. Aggiungi ora i pistilli di zafferano e gli spaghetti e fai saltare la pasta nel sugo aggiungendo un minimo di acqua di cottura per la mantecatura.
  4. Impiatta e completa con la scorza di limone.

Buon appetito!

Il mio nuovo libro

"Food Fitness"