Mini pandori salati

Condividi la ricetta

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email
Difficoltà:
2/5

Ingredienti

  • 1 tuorlo
  • 16 g di lievito
  • 150 ml di olio di semi
  • 200 ml di latte
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 3 albumi montati a neve
  • noce moscata
  • sale e pepe
Per il ripieno

Per decorare

Strumenti

  • Stampo per mini pandori
  • Fruste elettriche
  • Planetaria
  • Procedimento

Procedimento

  1. Mini pandori salati: per prima cosa monta a neve tre albumi con un pizzico di sale e tienili da parte.
  2. Versa ora, nella ciotola della planetaria 400 g di farina, 1 tuorlo, 16 g di lievito per dolci, 150 ml di olio di semi, 200 ml di latte, 50 g di parmigiano reggiano, sale, pepe e noce moscata.
  3. Monta l’inserto a foglia e fai amalgamare ben il tutto. Se non disponi di una planetaria puoi fare tutto a mano.
  4. Aggiungi solo alla fine le uova montate a neve, un poco per volta, mescolando in questo caso a mano dal basso verso l’alto.
  5. Preriscalda il forno a 180 °C. Riempi gli stampini per mini pandori con l’impasto (solo i 2/3 dello stampo) e inforna per circa 25 minuti a forno ventilato. Una volta cotti sforna i pandori e falli raffreddare per 5 minuti.
  6. Ripieno: mescola la ricotta con l’olio dei filetti di Alici Double e metti dentro una sac a poche.
  7. Utilizzando un coltello fai un taglio sul fondo del mini pandoro e rimuovi la parte centrale.
  8. Riempi il pandorino con il ripieno di ricotta e olio di alici e richiudi con parte di quello che hai tolto in precedenza.
  9. Decorazione: fai scaldare in un pentolino il latte (o la panna) con il parmigiano reggiano fino a farlo diventare una crema.
  10. Versa questa crema sopra i pandorini e completa con un filetto di alice Double.

Buon appetito!

Il mio nuovo libro

"Food Fitness"