Sognando MasterChef e la Mistery box

Sognando MasterChef e la Mistery box

In cucina con Electrolux

Una serata da concorrente di MasterChef...si, ma tra le mura di casa! Quattro giudici, ovvero quattro amici affamati e curiosi di scoprire cosa avrai cucinato per loro. Cucinare per me significa anche divertimento e convivialità, ho quindi aperto una bottiglia di vino e fatto accomodare tutti sul divano. Ogni giudice portava un ingrediente e con questi ingredienti dovevo riuscire a creare una ricetta che soddisfacesse i miei commensali. Proprio come in una puntata di MasterChef, i giudici hanno creato la Misterybox e una volta sollevata la scatola ho avuto 5 minuti per pensare a cosa cucinare e quali altri ingredienti prendere dalla mia dispensa, (aimè non così fornita come quella di MasterChef). Per prima cosa ho acceso il mio piano a induzione Electrolux, indossato il grembiule e mi sono messo al lavoro.

Ho impiegato 45/60 minuti per preparare i 4 piatti da presentare ai miei amici giudici affamati. Risultato finale? Intanto scopriamo assieme la ricetta.

Ingredienti per 4 giudici

  • 350 g di spaghetti trafilati al bronzo
  • 8 scampi
  • 4 cucchiaini di bottarga
  • 1,5 l di acqua fredda di frigo
  • 1 cipolla
  • mezzo lime
  • 2 spicchi d’aglio
  • Olio EVO

Strumenti

  • Coppapasta 8 cm
  • Batticarne
  • Colino
  • Pellicola trasparente
  • Stuzzicadenti

Procedimento

Scampi: togli le teste degli scampi e mettile da parte per fare il brodo. Rimuovi il carapace e aiutandoti con uno stuzzicadenti elimina il filo nero. Metti un foglio di pellicola trasparente sul tavolo, adagia 2 scampi e copri con un altro foglio di pellicola trasparente. Metti sopra il coppapasta e batti con il batticarne fino ad ottenere un disco uniforme di forma rotonda. Metti i dischi nel congelatore per almeno 40 minuti.

Brodo di pesce: fai rosolare in una pentola con bordi alti la cipolla tagliata a dadini e aggiungi le teste degli scampi. Lascia cuocere per 4 minuti a fuoco medio e aggiungi poi l’acqua fredda da frigorifero. Abbassa la fiamma e lascia sobbollire per 15/20 minuti. Filtra ora il brodo con il colino.

Spaghetti: porta l’acqua a bollore, sala e fai cuocere gli spaghetti. Quelli trafilati al bronzo hanno una cottura di circa 18/20 minuti, devi avere pazienza. Nel frattempo in una padella versa circa 8 cucchiai di olio e fai rosolare due spicchi di aglio interi. In attesa degli spaghetti aggiungi anche la bottarga, tenendone una parte per l’impiattamento finale. Raggiunto la metà del tempo di cottura indicato sulla confezione degli spaghetti, scola gli spaghetti e finisci di cuocerli nella padella con l’aglio e la bottarga. Devi cuocere gli spaghetti come se stessi preparando un risotto, aggiungendo un mestolino di brodo di pesce ogni volta che si è asciugato. Il procedimento è lungo, ma darà una cremosità unica al piatto. Un minuto prima di avere completato la cottura degli spaghetti versa il succo di mezzo lime e dell’olio EVO.

Impiattamento: cinque minuti prima di servire prendi fuori dal freezer il disco di scampi, rimuovilo dalla pellicola e mettilo al centro del piatto in cui andrai a servire. Aiutandoti con un forchettone e ed un mestolo arrotola gli spaghetti e mettili sopra al disco di scampi. Completa il piatto con la bottarga e la scorza di lime.

Siete curiosi quindi del risultato? Ho vinto la mistery box e dovrò cucinare per l’Invention Test!

Link: www.electrolux.it/local/events/MasterChef/

Buon appetito!

 

Pesce, Primidavide