Alex Atala, D.O.M.

Alex Atala, a cena al ristorante D.O.M.

Durante il mio ultimo viaggio in Brasile ho avuto la fortuna di mangiare nel sedicesimo ristorante al mondo secondo la classifica the

World’s 50 best restaurant

per il 2017. Il ristorante si chiama

D.O.M.

e lo chef è il brasiliano Alex Atala. D.O.M. è l’abbreviazione di Domus Optimus Maximus, un motto dei monaci benedettini. Ho sentito per la prima volta parlare di Atala durante il documentario

Chef’s Table

su Netflix e sono rimasto fortemente impressionato dal suo personaggio. Lo chef è una vera e propria rockstar, tatuato e super disponibile con tutti i clienti, sia per foto che per autografi del suo libro.

Nei piatti che propone nei menù del ristorante utilizza prodotti tipici brasiliani, come il cuore di palma e la priprioca, andandoli a riutilizzare in maniera creativa e nuova. Uno dei suoi ingredienti più famosi sono certamente le formiche dell’Amazzonia, che ho assaporato e consiglio più per la loro particolarità che per la bontà.

atala16.jpg

Al ristorante non esiste un menù alla carta ma si può scegliere tra due menù degustazione: Optimus e Maximus e le rispettive versioni vegetariane.

Il menù che ho deciso di assaporare era formato da 10 piatti con accompagnamento di vini:

Menù degustazione Maximus

Cachaça e lime

atala9-e1520986397220.jpg

Sorbetto di Priprioca e olio di Oliva

Ostrica al pan briosche con sago, mango cocco e alghe marine/ farofa e bottarga/ cuore di palma brandade con acciughe del Cantabrico e consomme di carne

atala8.jpg
atala7.jpg

Lirica crua

Carpaccio di branzino, açai e yam

atala2.jpg

Scampi e cocco, cocco e scampi

atala11.jpg

Manioca beiju, pane di manioca brasiliano, aglio stufato e caramellato, crema con mantiqueira mountains, pane al formaggio and olio di oliva

atala6.jpg

Cuore di palma, vatapa e latte di cocco

atala.jpg

Mini risotto di cernia e olio alla vaniglia

atala10.jpg

Scampi e manioca

atala12.jpg

Fettuccine di cuore di palma con funghi Yanomami

atala4.jpg

Pollo e ocra

atala17.jpg

Cinghiale con farina di manioca e Jackfruit

atala13.jpg

Mousse di crema, anacardi e sciroppo di vino

Zucchero di canna “mochi” con gelato di erbe mate

Mango grigliato con crema di puxuri

Formiche e ananas

atala3.jpg
atala15.jpg
atala14.jpg
Ristorantidavide