Melkert al platano caramellato

Conoscevo poco della cucina africana prima del mio viaggio in Namibia. Questa ricetta è una mia rivisitazione della Melktert africana. La crema fatta con il latte di mandorla, assume un colore marroncino ed un sapore davvero più particolare grazie allo zucchero integrale moscovado che oltre a conferire dolcezza dona alla torta profumi, colori e sapori.

Melktert al platano caramellato

Ingredienti per una torta rettangolare da 24 cm

Base

340 g di datteri

120 g di mandorle

20 g di cacao amaro

Crema

500 ml di latte di mandorla

50 g di farina

2 uova intere

1 bacca di vaniglia

90 g zucchero integrale Moscovado Integrale Eridania

2 cucchiaini di cannella

Rivestimento

2 platani

3 cucchiai di olio di cocco

4 cucchiai di zucchero integrale Moscovado Eridania

4 cucchiai di acqua

2 cucchiaini di cannella

Per la crema: mischia bene in un pentolino tutti gli ingredienti per la crema e metti a cuocere a fuoco basso. Continua a mescolare per una decina di minuti fino a quando non ottieni la giusta consistenza per la tua crema che dovrà essere abbastanza solida da sostenere il platano caramellata. Quando la crema è pronta trasferiscila in una ciotola, coprila con la pellicola trasparente e falla raffreddare completamente.

Nel frattempo prepara la base per la tua torta. Metti in un robot da cucina tutti gli ingredienti per la base e frulla fino ad ottenere un composto ben amalgamato e appiccicoso. Rivesti con il composto la base ed i lati della tua tortiera rettangolare e lasciala raffreddare in frigorifero.

Per il platano caramellato: taglia il platano a fettine e cuocilo in padella con l’olio di cocco per un paio di minuti. Aggiungi ora lo zucchero integrale Moscovado, l’acqua e la cannella e fai cuocere per una decina di minuti.

Una volta che la crema è fredda versala sopra la base e completa la tua torta con il platano caramellato e altro zucchero integrale Moscovado.

Lascia riposare la torta in frigorifero per un paio di ore prima di servirla.

Buon appetito!

melkert3.jpg
melkert2.jpg
melkert.jpg
Davide Campagna