Risotto alle vongole e gamberi rossi

risotto vongole.jpg

Avete mai provato il risotto alle vongole? Oggi ho voluto rivisitarlo aggiungendo la crema di porri e la tartare di gambero marinata all’arancia. Tutto accompagnato con l’aranciata Lurisia.

Ingredienti per 2 persone

Per la crema di porri

120 g di porri

Vino bianco

Olio Evo

Per il risotto

200 g di riso

2 Gamberoni rossi

1 cestino di vongole

6 cucchiaini salsa di porro

Succo di mezza arancia

Fai cuocere per 1 minuti il porro tagliato a fettine con due cucchiai di olio EVO. Aggiungi ora 1 dito di vino bianco e sfuma. Versa 1 bicchiere di acqua e fai cuocere per 15 minuti a fuoco basso. Una volta che il porro sarà cotto frullalo fino ad ottenere una crema.

Per il risotto: Per prima cosa metti le vongole in una padella con due cucchiai di olio, coprile e cuoci per 1 minuto. Aggiungi ora un bicchiere di acqua e lascia cuocere fino a quando tutte le vongole non saranno aperte. Raccogli l’acqua per utilizzarla come brodo di cottura del riso e sguscia le vongole. 

Pulisci ora i gamberi rossi dal carapace e dal loro intestino centrale. Tagliali bene a tartare e condiscili con il succo di arancia, sale e olio EVO.

Fai tostare il riso senza aggiungere grassi per due minuti in una nuova padella. Sfuma con del vino bianco e comincia ad aggiungere l’acqua delle vongole. Cuoci il riso utilizzando l’acqua delle vongole e quando sarà finita con della normale acqua salata. Circa a ¾ di cottura aggiungi 6 cucchiaini di crema di porro e completa la cottura del riso. Quando il riso è ormai al dente spegni il fornello, aggiungi altra acqua, due cucchiai di olio EVO, le vongole sgusciate e manteca bene.

Servi il risotto assieme alla tartare di gambero rosso.

Buon appetito!

risotto vongole7.jpg
risotto vongole5.jpg
risotto vongole4.jpg
Davide Campagna